formazione

 

Elisabetta si è diplomata alla Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, sotto la direzione di Elisabetta Terabust. Successivamente si è specializza al Rudra di Maurice Béjart a Losanna. Durante gli anni della formazione, si distingue subito per il suo talento artistico e viene scelta ad interpretare i ruoli principali nei seguenti balletti:



La strada

Gelsomina bambina, coreografia di Mario Pistoni


Il principe felice

l’Apparizione, coreografia di Paolo Bortoluzzi


Napoli

III atto, coreografia di Bournonville


Don Quixote

Cupido, coreografia di Zarko Prebil


Graduation Ball

Pitgail girl, coreografia di Lichine


Pourquoi pas prevert

La Romance, coreografia di Maurice Béjart


Gaitè parisienne

La Ballerine, coreografia di Maurice Bèjart
 

spettacoli


Ha interpretato ruoli da Solista e Prima ballerina con la compagnia

del Maggio Danza di Firenze, con la compagnia del Teatro San Carlo di Napoli,

con la compagnia Ensemble di Micha Van Hoecke, con la compagnia Danza Prospettiva

di Vittorio Biagi e con il Balletto di Napoli, con le quali ha danzato nei seguenti balletti:

La Marchesa Von…O, Recordare, I racconti di Paolo Conte, Il mandarino Meraviglioso,

Carmina Burana di V. Biagi

L’Histoire du soldat, Le diable et le bon dieu, Pelerinage, Monsieur Monsieur,

La foresta incantata, La salle des pas perdus, Carmina Burana,

Il Martirio di San Sebastiano, Tableau de famille, Carmen di M. Van Hoecke


Le sacre du printemp di J. Noumeier
Serenade di G. Balanchine
Giselle, passo a sei delle amiche di D. Deane
Schiaccianoci nel ruolo dello “Schiaccianoci” di E. Polyakov
Il lago dei cigni nel passo a due della tarantella, di R. Nunez
Il pipistrello nel ruolo di Adele, di R. Nunez
Timeless di Marika Vannuzzi, Prima assoluta Berlino 2011

 

Prima assoluta Berlino, Palladium Roma, Teatro Olimpico Roma, Auditorium della Conciliazione Roma;

BOLERO A JOURNEY CELEBRATING CREATIVITY, nel ruolo principale Prima assoluta al Jazz at Lincoln Center di New York, Teatro Olimpico di Roma Teatro Politeama di Napoli

Ospite d'Onore a Taranto nello spettacolo "LUCE IN MOVIMENTO"

Ospite in diversi Galà Internazionali, dove tra gli altri danza:

Light coreografia di Maurice Béjart 
Spoleto Festival dei Due Mondi
Roma Parco della Musica, sala Sinopoli Guest Star per la Danza

 

Romeo e Giulietta coreografia da Mc Millan 
Benevento Anfiteatro Romano

 

Coppelia coreografia di Martinez 
Miami International Festival
Addis Abeba National Theatre 

Spoleto Gran Galà, in occasione della Settimana Internazionale della Danza
Savona Gran Galà, "Priamar, le Stelle d' Europa" 
Spoleto Maratona di Danza, "Le più famose étoile internazionali"


Il lago dei cigni coreografia di Petipa, ripresa da Boris Tonin Nikish 
Catanzaro Gran Galà di danza


La follia coreografia di Marina Van Hoecke 
Vaticano Aula Paolo VI 

Riga, Almaty ospite d’onore al Gran Galà di presentazione della collezione

di gioielli disegnati da Ornella Muti.
Savona Gran Galà "Priamar, le Stelle d' Europa" 
Spoleto Maratona di Danza, "Le più famose étoile internazionali"


Corpore coreografia di Marika Vannuzzi
Salerno Teatro Verdi 
Roma Museo d'Arte Contemporanea "Macro" per "Maison d'Art"


Verrà la morte e avrà i tuoi occhi coreografia Luc Bouy
Spoleto Festival dei Due Mondi


Il bacio di un angelo coreografia inedita Luc Bouy, musica di Bach
Vaticano Serata di Gala Opera Romana Pellegrinaggi

 


Testimonial Ufficiale del Calendario Triunfo 2008

cinema


Sogno di una notte di mezza estate regia di Michael Hoffman


Le troiane, Astianatte, regia di M. Van Hoecke

Teatro Stabile di Catania


Nel nome di salomè, Salomè, regia di L. Castagneri

Teatro dell’ Orologio di Roma

ad oggi elisabetta

 

WHITE CLOUD OPERA ROMA prima ballerina dal 2011, la prima Compagnia Internazionale di Danza e GYROTONIC®

SPECIALIZED GYROTONIC® MASTER TRAINER

 

GYROKINESIS® PRE TRAINER

premi


Premio Leonide Massine, a Positano, quale migliore danzatrice emergente

Premio Enzo Avallone per il talento

Gran Prix Giuliana Penzi alla danza e alla carriera
Montecatini Danza premio alla danza e alla carriera

Abella Danza premio per la produzione dello spettacolo “A Journey Celebrating Creativity Bolero” e del successo con standing ovation a NYC al JAZZ at LINCOLN CENTER